Non tutti i telaini escono con il buco! L’armatura non è un dettaglio!

Non tutti i telaini escono con il buco! L’armatura non è un dettaglio!
di Marco D’Imperio

Vi siete mai imbattuti in quel fastidioso fenomeno nel quale le api rosicchiano i fogli cerei nella parte bassa del telaino portando ad avere favi non ben costruiti, con degli spezzoni di cera penzolanti?

Bene oggi vi spieghiamo il perché.

schema di telaino con armatura non alleneata alla verticaleIl fenomeno è dovuto a dei telaini nei quali l’operazione di foratura del legno (ai fini dell’inserimento del filo dell’armatura) non è stata ben eseguita e dunque i fori, principalmente quelli della parte bassa, non sono perfettamente al centro del telaino. In questi casi avremo dei telaini nei quali l’armatura non è perfettamente in asse con la verticale del telaino stesso. Conseguentemente, quando andremo a posizionare i fogli cerei, anche questi ultimi non saranno in asse e ciò non è particolarmente gradito alle api le quali rosicchieranno le parti foglio cereo fuori asse per riallinearlo alla verticale.

Ma a quali inconvenienti porta tale “difetto di costruzione”?
Vediamone alcuni:

  • innanzitutto le parti rosicchiate sono perfette per la costruzione delle celle reali che possono così sfuggire agli occhi dell’operatore in fase di controllo della sciamatura.
  • Un favo non ben ancorato all’armatura è come una casa che non ha pilastri solidi e quindi maggiormente predisposta alla rottura parziale o al collasso.
  • Favi come quelli mostrati in figura portano ad una riduzione della superficie di covata che può oscillare dal 10 al 25%.
  • Una struttura dei favi alterata porta ad un sconvolgimento del delicato equilibrio termico all’interno dell’alveare e dunque costringe le api ad un lavoro supplementare.   

 esempio di telaino con armatura non allineata alla verticale

Per concludere il consiglio che ci sentiamo di dare è semplice: occhio ai dettagli quando acquistate i telaini! Risparmiare qualche centesimo in fase di acquisto potrebbe comportare un supplemento di lavoro per voi e per le vostre api!