VSH

Data

23 e 24 giugno 2017

Orario

9.00-20.00

Luogo dell'evento

Azienda agricola “Isca delle Donne”
via Ventole snc, Fraz. Serra
Pratola Serra (AV)

Costo

gratuito per i soci

VSH: cosa significa questo acronimo? In inglese corrisponde a “Varroa Sensitive Higiene”… tradotto significa api con una spiccata capacità igienica nei confronti della varroa. In sostanza, le api che hanno tale sviluppato sono capaci di riconoscere, dall'odore, le varroe presenti all'interno delle cellette opercolate e quindi disopercolare le stesse ed interrompere il ciclo riproduttivo della varroa.

È una caratterista impressa nei geni delle api e dunque con il tempo si possono selezionare api (regine) che mostrano tale carattere in maniera marcata.

Ma riconoscere la presenza di una spiccata manifestazione dei caratteri VSH non è facile e, spesso, occorre un lungo e faticoso training.

Con i seminari proposti vogliamo dare una prima infarinatura sulla metodologia e valutare il grado con il quale il carattere VSH si manifesta in alcuni campioni (favi di covata fra il 17° ed il 21° giorno) raccolti in Campania.


Luogo di svolgimento
Azienda agricola “Isca delle Donne”
via Ventole snc, Fraz. Serra – Pratola Serra (AV)


Chi può partecipare

  • soci APAS
  • i seminari sono aperti anche a tecnici ed apicoltori di regioni limitrofe
    previa prenotazione via e-mail (apas.campania@libero.it)


Programma

VENERDÌ 23 GIUGNO

09.00 - 13.00 -i caratteri VSH; come si riconosce tale caratteristica; il progetto di selezione
Gianluigi Bigio (Aspromiele)

PAUSA PRANZO (a carico dei partecipanti)

15.00 - 19.00 -i caratteri VSH: esercitazione pratica; prospettive di sviluppo
Gianluigi Bigio (Aspromiele)



SABATO 24 GIUGNO

09.00- 13.00
-i caratteri VSH: esercitazione pratica; selezione delle regine e trasmissione dei caratteri
Giovanna Salvatore (ARAM Molise)

PAUSA PRANZO (a carico dei partecipanti)

14.30 - 17.30 -i virus in apicoltura; la varroa e la farmacoresistenza; trattamenti adeguati
Umberto Vesco (CRT-UNAAPI)

17.30 -20.00 -tecniche di produzione con il nido stretto 
Daniele Scala (Apicoltore Professionista)

 

Condividi questo:

Referente

Antonio Carrelli; 368.33.90.275
Marco D’Imperio; 338.83.12.342                                 

Categoria: Patologie-Avversità - Tecniche Apistiche