Acerbi si racconta

Data

Domenica 14 ottobre 2018

Orario

8.30

Luogo dell'evento

Via calata di Puolo, 1
Sorrento (NA)

Costo

5 € per i soci
10 € per i NON soci

Giacomo Acerbi si avvicina al mondo dell’apicoltura nel 2006 quando inizia a produrre miele biologico ed api regine presso l’azienda di famiglia, Tenuta il Ritiro, situata sulle colline tortonesi.

Nel 2008 l’attività di allevamento di api regine si orienta al mondo della buckfast ed inizia un periodo di ricerca ed apprendimento che lo porta a confrontarsi con le più importanti aziende di selezione del panorama europeo.

Nel 2011 fonda, insieme ad un socio, l’Apicoltura La Fenice, azienda leccese specializzata nella produzione di pacchi d’ape che in pochi anni diventa leader in Europa con 10.000 unità prodotte all’anno.

Nel 2013 fonda l’azienda Abbazia di Rivalta al fine di espandere la produzione di miele biologico. Ad oggi questa realtà consta di 3.100 alveari con un nomadismo a lungo raggio in tutta Italia.

Nel 2016 fonda, in società con un‘azienda farmaceutica, la Beetaly, azienda apistica orientata alla produzione di propoli biologica.

Nel 2017 la Tenuta Ritiro diviene la più grande azienda di allevamento di api regine del panorama europeo, con 30.000 capi venduti ed una produzione di celle reali che arriva a 80.000 unità l’anno.

Nel 2018 fonda un’azienda in Francia per la produzione di api vive ed una in Scozia per la produzione di miele di Erica calluna.

Durante gli ultimi anni ha intensificato i rapporti con le migliori aziende che si occupano di selezione della buckfast stipulando con queste ultime contratti di esclusiva europea, in particolare con Horst Preissl.



Data di svolgimento

Domenica 14 ottobre 2018


Luogo di svolgimento

presso l’esclusivo Relais Regina Giovanna
nella suggestiva cornice della Costiera Sorrentina
Via calata di Puolo, 1
Sorrento (NA)
Lat. 40.627933; Long. 14.352653


Costi
5 € per i soci in regola con le quote associative
10 € per i NON soci
NB: nel corso della giornata sarà possibile regolarizzare la quota associativa 2019

NB riservato alle sole persone che effettueranno la prenotazione tramite mail (apas.campania@libero.it) o tramite WhatsApp (368.33.90.275; Carrelli); nella prenotazione, che dovrà essere trasmessa tassativamente entro il 10 ottobre, specificare se si desidera pranzare presso la sede di svolgimento del seminario.

In caso dovessero pervenire un numero di prenotazioni eccedenti la capienza della sala, APAS si riserva di dare precedenza alle prime 50 persone e, se necessario, ai soci.



Programma
08.30 Registrazione partecipanti
09.00 Saluti del Presidente APAS Angelo Petretta
09.30 Giacomo Acerbi si racconta: selezione genetica dell’Apis mellifera: cenni e criticità
12.15 Normativa: il trattamento dei rifiuti nell’azienda apistica - Antonio Carrelli (APAS)
12.45 Dibattito
13.15 Pausa pranzo
15.00 Giacomo Acerbi si racconta: miglioramento e mantenimento del patrimonio genetico della buckfast
17.30 Normativa: sicurezza sui luoghi di lavoro e gli obblighi del datore - Antonio Carrelli (APAS)
18.00 Dibattito e chiusura dei lavori


Pranzo
Il pranzo (costo 30 €) va necessariamente prenotato entro il 12 ottobre con sms o WhatsApp al 368.33.90.275




Condividi questo:

Referente

Antonio Carrelli 368.33.90.275
Marco D’Imperio 338.83.12.342
Filippo Nocerino 339.28.77.679

Categoria: Approfondimenti - Tecniche Apistiche