Censimento 2021 in Banca dati Apistica della Regione Campania


Rendiamo noto che è possibile effettuare, attraverso il sito GISA Campania, il censimento degli alveari in banca dati (BDA-R). Attraverso tale censimento sarà possibile, fino al 31 dicembre 2021, aggiornare la consistenza degli alveari e degli sciami nei vecchi apiari oltre che attivare nuove postazioni.

Perché è IMPORTANTE avere dati censiti ed aggiornati:

  • Per la partecipazione ai bandi del PSR gestiti dalla Regione Campania (aggancio con il fascicolo aziendale).
  • Per la partecipazione al bando APICOLTORI (arnie/antifurti/bilance/attrezzature varie) gestito dalla Regione Campania (aggancio con il fascicolo aziendale).
  • Per la partecipazione al bando Regine/Farmaci Veterinari gestito direttamente da APAS.

In tutti e tre i casi, l’assegnazione del beneficio è proporzionale al numero di alveari (NON di sciami) dichiarato in BDA-R.

Per i soci in regola con la quota sociale, il censimento è gratuito.

PROCEDURA
Coloro che hanno fornito la delega ad APAS possono comunicare le nuove consistenze mediante il modulo delega nel quale vanno riportati gli apiari con le consistenze aggiornate.

La tabella presente nel modulo di delega, va così compilata:

1) per apiari già presenti in BDA_R di cui vanno aggiornate o confermate le consistenze, va inserita a lettera V nella prima colonna; vanno poi riportate le relative consistenze e va indicato il comune e l’indirizzo precedentemente
comunicati.

2) per l'inserimento di nuovi apiari occorre inserire la lettera N nella prima colonna; vanno poi riportate le relative
consistenze e va indicato il comune, l’indirizzo ed infine le coordinate di ubicazione.

3) per la cessazione di apiari già presenti in BDA_R va inserita a lettera C nella prima colonna; va quindi indicato il comune e l’indirizzo precedentemente comunicati. 

NB1: le vecchie postazioni che non verranno inserite nel modulo trasmesso ad APAS verranno automaticamente chiuse.

NB2: la chiusura degli apiari va intesa come un’operazione definitiva ed è un’opzione che va utilizzata solo quando non si intente ritornare in quell’apiario. Diversamente è consigliabile non chiudere l’apiario ma tenerlo aperto con 0 alveari (in tal caso va indicato nel modulo di delega).


Coloro che NON hanno fornito la delega ad APAS, in quanto soci della stessa, dovranno in ogni caso comunicare la consistenza (alveari e sciami) mediante la scheda riepilogativa in pdf che può essere scaricata cliccando sul tasto “stampa scheda” posto in alto a destra nella pagina iniziale della BDA-R (vedi immagine in basso).



Si ricorda che le consistenze, anche se rimangono invariate rispetto all’anno precedente, vanno comunque confermate utilizzando l’apposito tasto “censimento” affinché le stesse possano essere trasmesse alla banca dati nazionale e quindi agganciarsi al fascicolo aziendale.

Tutte le comunicazioni vanno trasmesse ad apas.campania@libero.it specificando nell’oggetto “censimento 2021”.

Perché CONVIENE fornire la delega ad APAS:

  • perché avrete a disposizione tutti i giorni tecnici formati ad hoc e continuamente aggiornati sulle procedure di gestione della Banca Dati;
  • perché i tecnici hanno un canale preferenziale con i gestori della BDA-R e quindi, in caso di problematiche particolari, possono garantire una più veloce risoluzione delle stesse.

 

Disattivazione credenziali per coloro che effettuano l’aggiornamento autonomamente
Per coloro che NON effettuano l’accesso alla banca dati da diverso tempo, potrebbe accadere che le credenziali siano state disattivate, in tal caso contattate l’help desk indicato nella schermata iniziale e chiedere la riattivazione.

Referenti
Tecnico incaricato alle operazioni Martina Trapanese: 333.14.67.901 (dalle 9.00 alle 19.00)
Tecnico referente: Marco D'Imperio: 338.83.12.342 (solo in orario pomeridiano)