Convegno AP.AS. interregionale sull’apicoltura professionale: il resoconto di due giorni intensi e ricchi di spunti interessanti

Si è tenuto a Benevento a fine gennaio il convegno interregionale sull’apicoltura professionale organizzato dall’AP.AS. – Apicoltori Campani Associati. Innanzitutto partiamo dal titolo attraverso il quale si è voluto dare un forte segnale ovvero che il convegno non fosse solo della Campania e per la Campania ma fosse aperto al confronto con realtà apistiche nuove e diversificate provenienti da altre regioni e da altre nazioni.

Ecco, è proprio il confronto la parola chiave attorno alla quale l’apicoltura moderna ruota ed è proprio mediante il confronto che ci si aggiorna e si acquisiscono quelle competenze che si rendono sempre più necessarie per vincere le sfide che ci si pongono davanti. La risposta, in tal senso, è andata oltre le più rosee aspettative: hanno infatti partecipato all’incontro apicoltori abruzzesi, molisani, calabresi, laziali e lucani oltre agli ospiti liguri, piemontesi e spagnoli.

L’apertura dei lavori è stata ovviamente riservata al presidente AP.AS. nonché vicepresidente UNAAPI, Giuseppe Cefalo il quale, dopo aver ringraziato i presenti, ha delineato quelle che sono le nuove linee guida che l’Associazione intende seguire e gli sforzi messi in atto per organizzare il convegno sono un primo segno tangibile di questo nuovo corso.

 

Ma quali sono stati gli argomenti affrontati durante il convegno? Leggi gli articoli collegati.